I calanchi di Montecalvo in Foglia

           Ci troviamo nella media valle del Foglia in provincia di Pesaro-Urbino nella regione Marche. Queste caratteristiche formazioni argillose, dette localmente ‘valloni’, scavate dagli agenti atmosferici, caratterizzano in buona parte il versante di nord-est del paese.

calanchi dal satellite

           Profondi canyon, spuntoni d’argilla dalle forme più fantasiose, guglie, un tempo completamente ricoperti dalle acque del mare Adriatico, sono il frutto dell’evoluzione geomorfologica del paesaggio dove l’assenza di una copertura vegetale protettiva e stabilizzante, mette a nudo i terreni sottostanti. Le acque di ruscellamento,  infiltrandosi nelle fessure del terreno riarso dal sole, ne erodono lo strato più superficiale  dando origine a  maestose architetture naturali.

           Nella zona alla base degli impluvi calanchivi, in cui si raccolgono le acque  dei vari bacini, si incontrano specie idrofile quali la canna di palude, la carota selvatica, il trifoglio irsuto, salici e pioppi. Tra la fauna numerosi volatili trovano in questo ambiente aperto il loro habitat ideale: il falco “poiana”, la starna, il colombaccio e mammiferi quali il tasso, la volpe, il cinghiale, il capriolo, la lepre e l’istrice.

paesaggio 'scolpito' dagli elementi naturali

Pro Loco Montecalvo in Foglia

...un territorio...un paese...la sua gente

contadores de visitas eharmony
contatori per blog
russian girls contador de visitas Contatore visite
Logo Pro Loco Montecalvo in Foglia

           I Calanchi hanno forma concava, segnata da rivoli convergenti a ventaglio verso l’impluvio. Paesaggi lunari a strapiombi e creste vertiginose, con una vegetazione ridotta al minimo, a parte le specie arbustive che  riescono a mettere radici sulle ripide increspature, quali ginestra, tamerici, lo spinoso prugnolo selvatico e la rosa canina.

Rettangolo arrotondato: I calanchi
Rettangolo arrotondato: Feste/Eventi
Rettangolo arrotondato: Rubriche